Blog & News
ATTENZIONE ALLE BOMBOLE R134 ILLEGALI
Venerdì, 15 Febbraio 2019 10:25

ATTENZIONE ALLE BOMBOLE R134 ILLEGALI

Pubblicato in Blog & News

Vogliamo informare i nostri clienti che sono presenti nel mercato del gas refrigerante R134 delle bombole che non sono conformi alla legislazione in vigore.

Con questa informativa vogliamo ribadire che le bombole del GAS R134 che acquistate presso la PERUGIA RICAMBI sono conformi ai requisiti di legge.

SCARICA L'ALLEGATO in fondo all'articolo per sapere come individuare le BOMBOLE ILLEGALI

Di seguito troviamo importante ricordarvi le leggi che regolano il commercio e l'attività di sostituzione dei gas refrigeranti e le relative sanzioni amministrative e penali:

Regolamento F-Gas n°517/2014, in vigore dal 1° gennaio 2015
• che regola l’immissione di F-Gas a effetto serra nel territorio dell’Unione Europea (tutti gli F-Gas distribuiti in UE devono essere coperti da regolari quote d’importazione)
• che vieta la commercializzazione e l’utilizzo di contenitori non ricaricabili, altrimenti definiti monouso

Sanzione:
arresto da 3 a 9 mesi o ammenda da 50.000 a 150.000 euro (D. Lgs. 26/2013 Art. 9)

Regolamento (CE) N. 1907/2006 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 18 dicembre 2006

(altresì noto come Regolament o REACH) titolo II Art.6 impone all’importatore, che superi la quantità di 1 tonnellata, di sottoporre le sostanze importate ad una “Registrazione”.

L’adempimento della registrazione deve essere effettuato dall’importatore, a meno che il fornitore estero (nella sua qualità di produttore) non abbia effettuato tale adempimento.
L’inosservanza per la mancata registrazione della sostanza (o in taluni casi della miscela) è punibile dall’Art. 3 del D. Lgs n.133 del 2009, salvo che il fatto costituisca più grave
reato, con sanzione amministrativa pecuniaria da 15.000 a 90.000 euro.
Mancata redazione e consegna della Scheda Sicurezza Punibile dall’Art. 10.2 del D. Lgs n.133 del 2009, salvo che il fatto costituisca più grave reato, con sanzione amministrativa pecuniaria da 10.000 a 60.000 euro.